D.G.R. 2 luglio 2013, n. 11-6036

Decreto Ministero della Salute 18/10/2012 “Remunerazione delle prestazioni di assistenza ospedaliera per acuti, assistenza ospedaliera di riabilitazione e lungodegenza post acuzie e di assistenza specialistica ambulatoriale” – Recepimento ed aggiornamento del nomenclatore tariffario regionale delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale di cui alla D.G.R. n. 73-13176 del 26.07.2004 e s.m.i.

La delibera, recependo disposizioni nazionali in materia, aggiorna, a far data dal1 luglio 2013, gli importi già precedentemente codificati nel nomenclatore tariffario regionale delle prestazioni.

Per quanto attienela Nefrologiae Dialisi, le nuove tariffe di remunerazione delle prestazioni si trovano alle pag. 17-19 dell’allegato 1 e alla pag. 1 dell’allegato 2.

A puro titolo esemplificativo va detto che le prestazioni emodialitiche (codice 39.95.4 bicarbonato dialisi con membrane molto biocompatibili; codice 39.95.5 emodiafiltrazione; codice 39.95.7 altra emodiafiltrazione; codice 39.95.8 emofiltrazione, ecc.) vengono mediamente svalutate del 13%, così come la CAPD (codice 54.98.2), mentre la APD (codice 54.98.3) rimane invariata; vengono inoltre svalutate del 33-35% prime visite (codice 89.7), che passano da 30 a 20.7 euro, e visite di controllo (codice 89.01), che passano da 20 a 12.9 euro, e del 50% le stesure del piano dialisi (codice 89.03) che passano da 40 a 20.7 euro

Download del D.G.R. 2 luglio 2013, n. 11-6036

Share

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi