D.D. 10 luglio 2013, n. 546

Approvazione delle linee di indirizzo per l’uniformità dei capitolati d’appalto per la fornitura dei trattamenti emodialitici

Questa determina è finalizzata alla standardizzazione delle forniture dei trattamenti dialitici intermittenti extracorporei, sulla base di uniformi criteri d’appalto delle relative gare, senza pregiudizio per la qualità delle prestazioni erogate (è prevista la stesura di un successivo documento volto all’omogeneizzazione anche delle forniture per la dialisi peritoneale e per i trattamenti extracorporei continui dedicati ai pazienti acuti).

Le linee di indirizzo approvate in allegato sono frutto del lavoro di un gruppo tecnico appositamente costituito, composto da nefrologi rappresentativi di tutte le aree sovrazonali piemontesi; esse sono vincolanti per tutti i soggetti regionali deputati all’acquisto di beni e servizi a favore delle ASR nel settore della dialisi nel senso che, eventuali deroghe a quanto previsto, dovranno essere espressamente motivate.
Il documento è stato predisposto sulla base dei seguenti condivisi orientamenti:

  • salvaguardia della possibilità di fruire di tutte la principali metodiche extracorporee con determinazione di lotti di gara in relazione alle stesse, piuttosto che alla tipologia di paziente;
  • rispetto delle disposizioni regionali in tema di rapporto numerico fra trattamenti standard e trattamenti ad alto costo;
  • previsione di utilizzo anche di metodiche esclusive, acquisibili con procedure negoziate, eventualmente abbinabili a quote definite di trattamenti standard per l’ottimizzazione della gestione delle macchine;
  • distinta quotazione dei trattamenti dialitici e delle prestazioni accessorie;
  • previsione di periodi di transizione nel caso di discontinuità di aggiudicazione.

Download del D.D. 10 luglio 2013, n. 546

Share

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi