D.P.G.R. 1 agosto 2013, n. 55

Riconoscimento in capo al Centro Regionale Trapianti – S.C. Immunogenetica e Biologia dei Trapianti dell’A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino della titolarità privacy autonoma in ordine alle attività effettuate per il trattamento dei dati personali e sensibili inseriti nel Registro Dialisi e Trapianto. D.lgs. 196/2003, art. 28

Il decreto conferisce al Centro Regionale Trapianti – S.C. Immunogenetica e Biologia dei Trapianti dell’A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino, ai sensi dell’art. 28 d.lgs. 196/2003, la titolarità privacy autonoma in ordine alle attività effettuate per il trattamento dei dati personali e sensibili inseriti nel Registro Dialisi e Trapianto.

Il Centro Regionale Trapianti avrà il potere-dovere di approvare con propri atti interni tutti gli adempimenti prescritti dal d.lgs 196/2003 a partire dalle figure soggettive privacy e da tutti gli atti discendenti e connessi.

L’atto del Centro Regionale Trapianti, relativo al Registro Dialisi e Trapianto, sarà poi recepito nell’ambito del regolamento regionale di cui all’art. 3, comma 2, della l.r. n. 4/2012, poiché è previsto che la sua approvazione debba essere effettuata mediante un atto normativo a rilevanza esterna rispetto alle Aziende Sanitarie.

Nulla è innovato in merito alle potestà di controllo dell’attività dell’A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino da parte della Regione Piemonte.

Questo decreto pone le premesse per poter rivitalizzare il Registro Piemontese rimasto a lungo bloccato.

Download del D.P.G.R. 1 agosto 2013, n. 55

Share

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi